Frequently asked questions

PRIMA DI NOLEGGIARE LA BARCA

Una vacanza in barca a vela è un’esperienza meravigliosa che consente di entrare in contatto con la natura – il mare, il vento, il sole – in maniera davvero unica. Permette inoltre di godere di paesaggi spettacolari da un punto di vista insolito, quello dell’acqua, e dunque lascia ricordi indelebili.

Naturalmente, è anche una vacanza particolare, vissuta in uno spazio relativamente piccolo tra le onde, per la quale è importante essere preparati. È importante non solo essere certi di poter sopportare il mare, altrimenti ciò che dovrebbe costituire una gioia rischierebbe di trasformarsi presto in un incubo, ma anche avere la pazienza e la flessibilità per sapere che le condizioni meteo hanno la prevalenza su ogni programma e preferenza formulata a tavolino. Anzi, un buon consiglio è proprio quello di non pianificare troppo, perché tappe forzate e orari troppo rigidi mal si adattano alla vela.

COSA PORTARE A BORDO

In questo caso, la riposta è facile: portate solo l’essenziale! Prendete allora una borsa morbida (che si ripieghi facilmente) e infilate una maglietta per giorno di navigazione (max), un calzoncino ogni due e costumi a volontà.

Aggiungete un completo per scendere a terra se mai capitasse l’occasione per un’escursione o una cena in porto, una felpa o un maglione e una giacca a vento. Da non scordare: il necessaire per la toilette personale, crema solare, doposole, sapone biodegrabile (ne esistono anche per acqua di mare) e un paio di scarpette da bagno. Fatto!

CHE FARE A BORDO

A bordo c’è sempre qualcosa da fare, ma è la tua vacanza, dunque puoi scegliere in libertà.

La barca a vela concede innanzitutto di rilassarsi, dunque di approfittare del sole, di bagni unici e di escursioni mirate, sapendo che se c’è troppa folla, si può rapidamente tornare a bordo. In navigazione è possibile leggere un libro lasciando che sia il vento a voltare le pagine, oppure si può partecipare al governo della barca. Il Capitano saprà dare le giuste istruzioni a tutti. Nelle traversate, ovvero le tratte più lunghe, magari anche notturne, è possibile contribuire ai turni di guardia e vivere momenti indimenticabili tra tramonti, cieli stellati e albe mozzafiato.

BAMBINI SI O NO

A bordo c’è posto per tutti, anche per i più piccoli.


Naturalmente, se si decide di imbarcarsi con bimbi realmente piccoli – sotto i sei anni per intenderci – servono attenzione rafforzata e qualche accorgimento speciale. La battagliola va completata con una rete di sicurezza – in modo da evitare che i bimbi possano cadere in acqua – mentre gli attacchi delle drizze possono essere foderati così da proteggere mani e piedi. Una buona soluzione è di portare il seggiolino dell’auto: può tornare utile nelle manovre. Per la notte, la soluzione migliore è dormire con lui nel lettone.


Quando si tratta di bimbi più grandi, allora i problemi non si pongono più. L’unica accortezza può essere quella di prepararsi ai momenti di noia per i bambini: quelli della navigazione e delle traversate. Se c’è un solo bambino a bordo, sarà bene organizzarsi con giochi, libri e qualche passatempo.

PERCHè PRENOTARE CON NOI

Innanzitutto, Veliana Charter è sinonimo di affidabilità.

Le nostre barche sono tutte di varo recente, in perfetto stato di manutenzione, con equipaggiamenti completi e certificati.

In secondo luogo, conosciamo bene il mare e abbiamo anni di esperienza in crociere di ogni tipo. Siamo appassionati del mare, ma sappiamo bene come rispettarlo. Non assumiamo mai alcun rischio inutile e sappiamo come comportarci in ogni situazione.

Infine, siamo flessibili e disponibili di fronte alle esigenze dei nostri ospiti e cerchiamo di soddisfare al meglio le loro legittime richieste.